FESTA DELL'ALBERO - 21 novembre 2019

FOTO

L’Istituto omnicomprensivo “A. Giordano”, nell’ambito delle attività di Cittadinanza e Costituzione e in collaborazione con l’Associazione GEA Monteroduni, partecipa quest’anno, con i piccoli alunni della scuola dell’infanzia e primaria di Monteroduni, alla FESTA DELL’ALBERO, un’iniziativa promossa da Legambiente dal 2008 e che ha radici che affondano nelle antiche tradizioni della nostra cultura. 

I bambini della scuola dell’infanzia e primaria, a partire dalle ore 10.15, con poesie, canti e coreografie, daranno vita a una gioiosa cerimonia presso la sede della scuola primaria di Monteroduni. Al termine delle esibizioni dei bambini, saranno messe a dimora delle piantine.

In Italia la prima “Festa dell’albero” fu celebrata nel 1898. Nel 1923 fu emanata una legge forestale che, all’art. 104, recita: “È istituita la Festa degli alberi. Essa sarà celebrata ogni anno con lo scopo di infondere nei giovani il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi”. Nel 1951 si stabiliva che la “Festa degli alberi” si dovesse svolgere il 21 novembre di ogni anno. La celebrazione si è svolta con regolarità ogni anno fino al 1979; successivamente è stata delegata alle Regioni, che hanno provveduto localmente ad organizzare gli eventi celebrativi.

La “Festa degli alberi”, oggi, mantiene inalterato il valore delle sue finalità istitutive, che sono ancor più attuali di un secolo fa, e rappresenta un importante strumento per creare, negli adulti e nelle generazioni future, una sana coscienza ecologica. Essa coincide con la Giornata Nazionale degli Alberi che dal 2011, con la legge n.10 del Ministero dell’Ambiente, viene celebrata ogni 21 novembre con l’intento di promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero e la vivibilità degli insediamenti urbani.